Adozioni internazionali
Ho quattro figli. Due sono stati adottati. Non ricordo quali.
Bob Costantine

L’adozione internazionale è un modo particolarissimo di diventare genitori, un’avventura affascinante, ma a tratti anche ardua e insidiosa. Per questo l’accompagnamento costante e attento di una psicologa esperta è fondamentale per vivere al meglio questa esperienza.

Da 15 anni mi occupo di Adozioni internazionali, collaborando stabilmente con L’Ente Ai.Bi. Amici dei Bambini. Accompagno le coppie che hanno ottenuto l’Idoneità dal Tribunale in tutti i passaggi successivi: formazione all’adozione internazionale, abbinamento col bambino, accompagnamento e sostegno postadottivo. 

Per lo stesso Ente, ho effettuato anche diverse esperienze all’estero nella formazione di assistenti sociali e psicologi che si occupano di protezione dell’infanzia, affido e adozioni in Ucraina, Bulgaria, Albania, Kosovo, Cambogia. Immergermi direttamente nelle realtà di provenienza dei bambini ha indubbiamente arricchito le mie competenze e lo spessore del mio intervento professionale. 

La notevole esperienza teorica e pratica maturata negli anni, mi ha permesso di diventare un punto di riferimento privilegiato, anche nella mia attività privata, per famiglie, genitori e ragazzi adottivi alle prese con diverse problematiche: traumi ed abusi, rapporto con le origini, inserimento scolastico.  

Ho ricevuto, inoltre, diversi incarichi come formatrice anche in Italia: 

  • Formazione alle assistenti sociali e psicologhe incaricate dello studio di Coppia presso l’ex Municipio XV del Comune di Roma.

  • Formazione nella “Scuola per Genitori” dell’Ente “Nadia Onlus”

  • Formazione per genitori nei percorsi di postadozione in collaborazione con il V Dipartimento del Comune di Roma